Gli YouNotUs ci parlano dei loro pezzi, nuovi progetti e altro [Intervista]

younotusRingraziamo Gregor e Tobi per essere qui su EDM Lab, il blog Italiano sulla Electronic Dance Music incentrato su nuove release, playlists, radio show, e classifiche esclusive.

Il team di EDM Lab team e’ un vostro grande fan e io, come tracklister – e amante della buona musica, ho identificato un sacco di musica da voi prodotta. Ho davvero apprezzato ascoltare la migliore House ed Electrohouse. L’ultima release, ‘Vroom Vroom‘, uscita su Spinnin, ‘Samba‘ con Louis III, sono tracce con suoni pazzeschi con un beat strepitoso. E’ davvero un piacere intervistarvi oggi. Ma adesso, sotto con le domande per voi.


Segui YouNotUs su Facebook | Soundcloud | Youtube | Instagram 


Sebastian: YouNotUs, grazie per essere qui con noi, oggi! Abbiamo ascoltato le vostre ultime tracce e dopo alcuni mesi siete di nuovo con noi con altri suoni Bass House. Questa e’ la vostra seconda uscita con Plastik Funk! Come nasce la produzione e da dove arriva l’idea di ‘Make a Living’?

YouNotUs: Beh, prima di tutto, grazie per averci ospitato! Dopo la nostra prima collaborazione con Plastik Funk, sapevamo da subito che avremmo dovuto produrre un’altra traccia insieme. Il nostro obiettivo era di renderla un po’ piu’ “dark” di ‘Vroom Vroom’, e cosi’ abbiamo avuto l’idea di produrre la traccia sul campione di quel gruppo del 20esimo secolo. Dopo esserci mandati l’intero progetto avanti e indietro almeno una dozzina di volte, ‘Make a Living’ e’ nata.

Sebastian: Com’e’ stata l’esperienza di lavorare nuovamente insieme?

YouNotUs: E’ stato particolarmente bello perche’ sapevamo gia’ come lavorare insieme. Siamo anche amici con i Plastik Funk e abbiamo gia’ suonato insieme in diversi festival ed eventi in generale. E’ sempre bello lavorare a qualcosa insieme ad amici.

Sebastian: Qual e’ il vostro elemento preferito di “Make a Living’”?

YouNotUs: Il kick, il basso ed il Drop!!! Lo abbiamo gia’ suonato un paio di volte e il riscontro e’ sempre positivo. Ti colpisce forte, direttamente in faccia! 😀 Il che e’ sempre grandioso.

 

Sebastian: E qual e’ il significato che questo nuovo disco assume all’interno della vostra vita personale e carriera artistica?

YouNotUs: Beh, ci auguriamo di suonare un sacco questo nuovo pezzo durante i nostri eventi. La Bass House e’ un genere che ci piace fare in questo periodo, quindi non crediamo sia l’ultima traccia che andra’ in questa direzione.

 

Sebastian: Parlateci un po’ del vostro tour e della straordinaria partenza della stagione dei festival. Quali e come sono stati i vostri momenti migliori finora?

YouNotUs: Al momento ogni evento e’ fantastico! Dopo due anni senza eventi, percepisci quanto la gente ne avesse bisogno. Un paio di settimane fa, a Lione, e’ stato pazzesco e ci siamo divertiti un sacco durante lo show!

Sebastian: Avete collaborato insieme a LA VISION. Cosa potete dirci di “Famous for a Day?”

YouNotUs: Abbiamo avuto l’idea iniziale della canzone quando eravamo insieme nel nostro studio di Berlino con i nostri due amici. Alla fine della sessione eravamo sicuri che questa sarebbe potuta essere un’ottima occasione per lavorare con Marco. Gli abbiamo mandato un’idea grezza, di cui si e’ immediatamente innamorato, cosi’ ci siamo incontrati a Londra per lavorarvi insieme e scrivere il testo. E’ una canzone speciale per noi perche’ e’ diversa. E’ piu’ un pezzo da ascolto che da pista. A volte adoriamo cimentarci in altre direzioni e provare cose nuove. Quindi non perdetevela!

Sebastian: Ci saranno nuove produzioni o un EP in arrivo durante la stagione autunnale? 

YouNotUs:  Produciamo musica costantemente, per cui si, vi saranno nuove canzoni. Non saranno EP ma singoli. Non possiamo rivelare troppo, ma continuate a seguirci!

 

Sebastian: Mentre ci avviciniamo alla fine del 2022, avete gia’ degli obiettivi per il 2023? Quali sono le due cose che vorreste ottenere entro la fine dell’anno? 

YouNotUs: Quest’anno e’ stato tutto incentrato al ritorno alle performance live. E’ davvero strepitoso essere ritornati sui palchi a suonare dal vivo e fare festa insieme alla gente! Questo e’ lo stesso obiettivo anche per l’anno prossimo: esibirsi in piu’ show possibili e, ovviamente, fare tantissima nuova musica!

Grazie – Sebastian Zapata per EDM-Lab.com

Comments

Show More

Related Articles

Back to top button