#Release | Elderbrook – Why Do We Shake In The Cold? (Album)

Why Do We Shake In The Cold?Alexander Kotz in arte Elderbrook, è senza dubbio uno degli artisti più completi in circolazione. Il cantautore, multistrumentista e producer londinese, ha appena pubblicato il debut album “Why Do We Shake In The Cold?“.

 

Tra le anticipazioni dei mesi scorsi, “Numb” e “My House” ci avevano mostrato il lato cupo e quello funky del suo sound, fatto di un’elettronica morbida ed elegante.

C’è posto nella tracklist anche per la più commerciale “Something About You” con i Rudimental, uscita nel 2019. Invece tra gli inediti, apprezziamo le sfumature soul/R&B di “Take A Minute” e synth-rock di “Back To My Bed”, valorizzate da un vocal range che ha pochi eguali nel panorama pop moderno. A questo proposito, il compito di chiudere “Why Do We Shake In The Cold?” spetta proprio alla sua nuda voce nella ballad “Next December”.

I meriti per quanto riguarda le sonorità sono da dividere con Jacob Manson dei Blonde, che si è occupato anche della suggestiva title-track insieme a Totally Enormous Extinct Dinosaurs.

Tra le bonus-track troviamo “Fire” in cui canta per Martin Garrix e il suo nuovo progetto denominato Ytram e tre estratti dal live @ London Aquarium , inclusa la traccia cult “Cola” con i CamelPhat.

Release Date: 18 Settembre 2020 » Parlophone | Apple Music |

Comments

Show More

Related Articles

Back to top button