#10TRACKS | Pop/Dance – 7 Lug 2020

Il duo londinese dei Tough Love apre le #10TRACKS con lo standard house-garage “RIDE OR #10TRACKSDIE” cantato da Tia Lowe.

 

 

 

Era inevitabile che dopo il successo di “Roses”, altri producer proponessero al rapper Saint Jhn, di ripescarne un’altra sempre con sonorità slap-house. Ed ecco quindi “TRAP”, su cui ha messo le mani il russo Rompasso.

 

Molto ispirati da “Why” di Carly Simon (1982), fanno il loro esordio gli inglesi OutCry con “TELL ME WHY”, cantata da Natasha Grano.

Restiamo in UK e nel genere house ma con maggiore originalità, ascoltando la vocalist Karen Harding prodotta da Digital Farm Animals in “UNDO MY HEART”.

 

Il producer olandese LNY TNZ insieme al terzetto VEAUX da Nashville, ci propone un bel ibrido electro-country con “UNDERTOW”.

 

 

Sarà molto odiata/amata nei prossimi mesi “SAVAGE LOVE” dell’esordiente neozelandese Jawsh 685 con il vocal di Jason Derulo che ha fiutato una probabile hit, dopo che la strumentale era già diventata virale.

 

Dalla Norvegia, tornano a collaborare il terzetto Rat City con il cantante Isak Heim. “I JUST WANNA DANCE” può far bene nelle charts come la loro precedente “Kind Of Love”.

 

Ormai il rapper inglese Example fa parte degli artisti indie, ma non dimentichiamo il suo momento d’oro e la buona musica che può ancora regalarci, qui con il refrain cantato da Norma Jean Martine. – “CHRONICLES”

 

Chissà come si sono trovati ma il trio synth/R&B composto da Khalid, Victoria Monét e SG Lewis, ci sembra davvero esplosivo. – “EXPERIENCE”

 

Chiudiamo le #10TRACKS con The Killers, gruppo rock che non disdegna l’elettronica e le hit ballabili come “MY OWN SOUL’S WARNING”.

Comments

Show More

Related Articles

Back to top button