Pioneer presenta il nuovo DDJ-1000

Pioneer presenta l’ennesimo prodotto per far fronte alle nuove esigenze del mercato ed arricchire ancora di più la sua gamma pro-dj. Il ddj-1000 è un controller a 4 deck che riprende le caratteristiche di un seteup composto da CDJ2000nxs e DJM9000nxs ma in un solo compatto prodotto All-In-One.

Due grandi jog permettono di comandare i brani, esattamente come nei lettori di punta di casa Pioneer, affiancati dalla sezione loop e dai tasti cue/play illuminati. La sezione di controllo viene arricchita dagli 8 pads che permettono di lanciare sample, cambiare tonalità, creare ed usare Hot Cue.

 

 

La sezione mixer, tale e quale a quella di un mixer fisico top di gamma, aggiungere alcuni effetti per un totale di 14 al selezionatore e riporta il tasto On/Off in basso a destra, tendenza che nei controller pioneer, ddj-rx esclusa, si era persa. Doppia scheda audio per collegare simultaneamente due pc/mac, integrazione totale con RekordBox e sistema DVSReady per collegare, grazie agli ingressi phono, anche due giradischi. Pioneer assicura che questo è il suo controller con la più bassa latenza in assoluto (ma in realtà dipende tanto anche dal vostro pc/mac) ed annuncia inoltre Il MagLevel Fader con una maggiore resistenza all’uso e lo SlipReverse, come sui 2000nxs.

La vera novità del controller di casa Pioneer è forse rappresentata dagli schermi ad alta risoluzione al centro del jog in cui è possibile leggere il bpm, vedere la waveform e gli hot cue settati ed altre info.

Il DDJ-1000 sarà disponibile da metà Gennaio 2018 al prezzo di: 1119 $ licenza RekordBox inclusa.

 

 

 

ecco qui un primo HandsOn

Comments

Show More

Related Articles

Back to top button