NETSKY ci parla del nuovo album “SECOND NATURE” [Intervista]

NetskyNetsky, uno dei nomi più caldi che hanno dominato la scena drum & bass con produzioni all’avanguardia e con veri e propri inni di genere per oltre un decennio, ritorna su Hospital Records.  Quest’anno, ad aprile, Netsky ha rilasciato “I See The Future In Your Eyes” un nuovo singolo new drum & bass single su Hospital, e “Mixed Emotions“. E’ stato poi rivelato che entrambi i singoli facessero parte di un album che, adesso, sta riscontrando molto successo.

Alcuni giorni dopo la pubblicazione del nuovo album, Netsky è stato così gentile da ritagliarsi un po’ di tempo per una chiacchierata con noi di EDMLab per parlare del suo nuovo album ‘Second Nature‘.


Segui Netsky su Facebook | Twitter | Youtube | Instagram 


  • Sebastián: Boris, grazie per essere con noi oggi, è davvero bello vederti rilasciare nuova musica! Potresti dirci come è cambiata la tua vita da producer durante l’era COVID-19? Se da un lato possiamo immaginare le sfide, quali sono i momenti migliori degli ultimi mesi che vorresti ricordare e condividere con noi? 

Netsky: Ho lavorato su un sacco di musica, provando a sviluppare una “indoor jungle” perfetta per i miei live streams. Ho anche iniziato a lavorare ad un ristorante che aprirò ad Anversa (Belgio ndr.). Mi sono divertito davvero tanto!

  • S: Raccontaci di come ti è venuta l’idea per sviluppare “Second Nature”.

N: Volevo creare un album che rappresentasse l’atmosfera dei tempi in cui stavo iniziai 10 anni fa. Ne ho parlato con Hospital Records e hanno subito apprezzato l’idea!

  • S: Come collocheresti questo nuovo album? Quale significato assume nella tua vita personale e carriera artistica?

N: Per me è un ritorno alle mie radici. Sia musicalmente, sia personalmente. Mio padre è stata una delle ragioni per cui ho iniziato a produrre musica. Ricordo ancora la sua collezione di dischi, da cui ho campionato tantissimo delle sue canzoni preferite quando ho iniziato. Ed è un po’ quello che ho fatto di nuovo nella realizzazione di questo nuovo album.

  • S: Da quanto lavori a questo progetto? La pandemia ha impattato in qualche modo? 

N: A dire il vero non ha impattato molto sull’album. Molte delle canzoni le ho scritte quest’anno, e sono stato fortunato ad avere quasi tutti i vocals registrati prima che l’Europa andasse in lockdown.

  • S: Hai una canzone preferita in Second Nature? O ti piacciono tutte?

N: E’ la prima volta che ho una preferita. Per me, è ‘Hold On’ con Becky Hill. Una canzone che parla dell’assenza di qualcuno, e delle lotte per una relazione a distanza.

  • S: Guardando al ‘Netsky’ del 2010, finora, come descriveresti la tua evoluzione musicale?

Mi sono divertito molto sperimentando con altri generi. Ho imparato molto lavorando con StargateDavid Guetta a Los Angeles. Ha avuto un enorme impatto sulle sessioni che faccio adesso. L’album è stato fatto allo stesso modo in cui ho prodotto il primo disco nel 2010.

Netsky on Twitter:

  • S: Ti seguo da tempo e ho identificato alcuni brani che non hai ancora rilasciato. Ci sarà la possibilità di ascoltarli nell’album o in un EP in futuro? ID di Netsky LIVE (2017), Mixmag (2015), Tomorrowland Winter?

N: Ci sono parecchie ID che circolano! Penso che le rilascerò tutte quando avrà senso nel 2021.

  • S: Per ogni professionista del settore, e specialmente per i produttori emergenti del genere drum’n’bass, hai alcuni suggerimenti per mantenere creatività e positività durante questo periodo difficile?

N: E’ un mondo diverso per tutti i producers alle prime armi, di sicuro! Credo, però, che si possano applicare le stesse regole. Manda i tuoi brani al tuo producer preferito. Prova ad inserirti nei radio shows e nei live stream. In termini di sviluppo in studio, prova a collaborare con altri nuovi produttori, anche su internet. Le comunità online sono più attive che mai.

  • S: Guardando al futuro, qual è l’obiettivo che speri di raggiungere entro questo 2020, e quali entro la fine del prossimo? Puoi anticipare se stai pianificando il silascio di qualcosa di nuovo entro la fine dell’anno?

N: Spero di andare in Nuova Zelanda entro la fine dell’anno, dove è possibile fare grandi spettacoli anche adesso.

  • S: Siamo fan del tuo “Studio Brussel Cafe Quarantaine liveset”, hai un messaggio per l’emozionata comunità drum’n’bass in attesa di nuova musica?

N: Ah, la comunità danzante! E’ sempre emozionante vedere le loro reazioni ai miei nuovi pezzi. Non vedo l’ora di rilasciare nuovamente della drum’n’bass e non vedo l’ora di conoscere le reazioni al nuovo album!

Sebastian Zapata – EDM-Lab.com

‘Second Nature’ – è disponibile adesso! Ascoltalo / Compralo qui Netsky – Second Nature

Comments

Show More

Related Articles

Back to top button