#10TRACKS – Urban Room – 14 Apr 2019

Non potevamo non includere tra le #10TRACKS di oggi, Khalid con un estratto dal nuovo album “Free Spirit”, a due anni dal debut ma con in mezzo un EP e fin troppi featuring, tanto per spremere il talento di un’artista poco più che ventenne. – “MY BAD”

Il classe ’97 Bazzi ha avuto un percorso simile a Khalid, ma saggiamente si è tenuto lontano dai riflettori negli ultimi 6 mesi. “PARADISE” è un’ottima anteprima del secondo disco.

6 mesi è anche il tempo passato dal precedente album dell’artista cult della scena alt R&B Anderson Paak, forse non soddisfatto del risultato per rilasciare già adesso il nuovo intitolato “Ventura” di cui ascoltiamo  “MAKE IT BETTER”.

 

Una trappata positiva è sempre ben accetta e stavolta ci pensa Big Boi (metà Outkast) a farci questo regalo. – “DOIN’ IT”

Dal più cupo e ruvido Schoolboy Q, ascoltiamo invece “NUMB NUMB JUICE”, già in top60 negli States.

 

Il 20enne rapper londinese Dave, vola verso il disco d’oro in UK con il debut “Psychodrama” uscito appena un mese fa come il singolo da top10 “STREATHAM”.

 

Anitta da Rio De Janeiro, diversifica l’offerta grazie ai featuring, passando da Alesso a J Balvin fino a Swae Lee nell’attuale “POQUITO” in cui si cimenta con il genere trap/R&B.

Tra i brani di Lizzo inclusi nel terzo album “Cuz I Love You”, che è quasi da considerare un esordio vista l’attuale e unica hit in carriera ovvero “Juice”, c’è anche il duetto con Missy Elliott in “TEMPO”.

 

L’angolo dell’afro-beat è stavolta occupato dal 27enne Burna Boy, nigeriano con base artistica in UK. – “DANGOTE”

 

Ritorniamo su “OLD TOWN ROAD” di Lil Nas X perchè è ormai #1 sia negli States che in UK, grazie anche alla nuova versione con il vocal di Billy Ray Cyrus, perfetto per le atmosfere country del pezzo.

 

Comments