#10TRACKS | Urban Room – 22 Mar 2020

Iniziamo le #10TRACKS con un terzetto composto da Lil Yachty, DaBaby e Drake. I tre aspirano#10TRACKS ad avere “OPRAH’S BANK ACCOUNT” ma il rapper canadese ci sembra che abbia già raggiunto il suo scopo rispetto ai colleghi più giovani.

 

 

Con un certo ottimismo, il 18enne Lil Mosey da Seattle, ha intitolato il nuovo album “Certified Hitmaker”. Le sue aspettattive sono state ripagate perchè a 5 mesi dall’uscita, sta salendo nelle charts con “BLUEBERRY FAYGO”.

La specialità di KYLE è l’urban-pop, senza prendersi troppo sul serio. Qui collabora con Rich The Kid e K CAMP in “YES!” che riprende un pezzo surf-pop dei The Drums del 2009.

 

 

Anche i Cheat Codes non si fanno mancare un’incursione nel trap/R&B come altri producer nel recente passato. “NO SERVICE IN THE HILLS” vede una sfilata di nomi noti come Blackbear, Trippie Redd e Princess Rosie.

 

Ci spostiamo in UK con l’allievo AJ Tracey e il maestro Skepta, insieme in “KISS AND TELL”. Lo stesso vale per l’afrobeat “ARIZONA”, terzo singolo in assoluto per Blaq Jerzee col più esperto WizKid.

La dancehall/R&B è il genere di riferimento del producer giamaicano Rvssian che regala una base esplosiva al classe 2000 nigeriano Rema. – “BEAMER”

 

“TOXIC” è la terza traccia rilasciata nel 2020 da Kehlani, la cantante soul/R&B in cerca di una hit per lanciare l’atteso secondo album.

Invece la californiana Jhené Aiko sta facendo bene nelle classifiche col terzo disco “Chilombo”, da cui ascoltiamo “B.S.” col featuring di H.E.R.

 

Chiudiamo le #10TRACKS con PARTYNEXTDOOR, che si conferma tra i migliori nell’R&B più alternativo con “SPLIT DECISION”.

 

Comments

Show More

Related Articles

Back to top button