Hardwell e la scelta di ritirarsi – #ThankYouRobert

#BreakingEDM | E’ forse l’ultima notizia che avremo voluto dare ai nostri lettori, ma che prima o poi sarebbe successo, se non per lui per qualcun’altro era più che scontato:

Hardwell ha deciso di ritirarsi dalla scena musicale, decidendo di non suonare più in live per concentrarsi solo sulle produzioni.

Stando a quanto comunicato da lui stesso con un post su Facebook, le ragioni sono più che plausibili e si riconducono alla vita frenetica dei tour in giro per il mondo, le troppe scadenze, i troppi festival ed un continuo stress che lo ha portato a prendere questa difficile decisione. Hardwell dichiara che “i suoi affetti, la sua creatività e tutto ciò che ruota intorno alla vita una persona normale” sono venuti meno in questo periodo e dimostra la sua volontà di riprendersi ciò è che suo e tornare a fare una vita “normale”.

Dunque ancora volta, lo show-business colpisce, dopo Avicii nel 2016 (che però ha avuto un esito ben più tragico) anche un altro dei pionieri della musica #EDM decide di premere il tasto STOP, passateci il termine, alla sua enorme ascesa.

Non è ancora chiaro se sia uno stop definitivo o solo pausa momentanea ma è deciso che l’ultimo show del 6 Settembre ad Ibiza ha chiuso il suo tour definitivamente, con la sola eccezione dello showcase allo ZIggo Dome durante l’ADE 2018 in cui Hardwell suonerà insieme ad un’orchestra live (ne abbiamo parlato qui).

Online è già attiva una mobilitazione mondiale ed è stato lanciato l’Hashtag #ThankYouRobert

Ecco il comunicato ufficiale tradotto in italiano (Thanks 2 Giacomo)

Ciao mondo,
sin da bambino sognavo la vita che ho vissuto fin’ora. Una vita piena di musica, gente e liberta’ nell’esprimermi nel modo piu’ genuino.
Sono cresciuto, passando da bambino ambizioso con tutto da guadagnare, al trentenne che sono oggi, evolvendomi come artista ad una velocità tre volte maggiore di quanto stessi invecchiando. Durante gli ultimi anni ho imparato a conoscermi sempre di più e col passare del tempo ho realizzato che c’è ancora tanto che io voglia condividere con la mia famiglia ed i miei amici, sono così tante strade che vorrei percorrere, ma essere Hardwell sette giorni su sette, ventiquattro ore su ventiquattro mi lascia davvero poche energie, amore, creatività e attenzione verso la mia vita come le persone normali.

Ecco perché ho deciso di liberare la mia agenda a tempo indeterminato, annullando le prossime tappe, interviste, scadenze, pubblicazioni, ecc. Ho sempre lottato contro tutta la pressione derivante da un fitto calendario durante i tour, ma adesso e’ troppo e mi sento sballottolato come se fossi su delle infinite montagne russe. Provo sempre a dare il 200% di me stesso e per continuare a farlo e stimolare la mia creatività, ho bisogno di un po’ di tempo per me stesso, la persona dietro l’artista, e riflettere su tutto ciò che e’ successo negli ultimi anni. Questo significa che il calendario delle mie tappe e’ terminato con l’ultimo evento di ieri, 6 Settembre 2018, a Ibiza. Tuttavia, sarò al mio “All Ages show” allo Ziggo Dome durante l’Amsterdam Dance Event (ADE) il 18 ottobre 2018.

Continuerò a fare musica, non smetterò mai, così come non smetterò mai di comunicare con i miei fans attraverso essa.

Infine, ma non per questo meno importante, vorrei ringraziare individualmente ognuno dei miei fan per il supporto ricevuto finora. E’ stato grazie al vostro amore ed alla vostra dedizione per tutto cio’ che ho realizzato ad aiutarmi durante il mio processo evolutivo, qualcosa di più’ di quanto io possa mai aver immaginato, e so che devo tutto a voi. La mia speranza più sincera e’ quella di poter continuare questo viaggio insieme. Voglio tornare più forte che mai, ma per adesso, preferisco stare con me stesso per un po’.
Robert

 

Comments