Il biscotto OREO diventa un Vinile e si suona davvero (e si mangia)

Il reparto Marketing della Mondelez, azienda produttrice dei famosi biscottini OREO, merita 32 minuti di applausi!

Perchè vi starete chiedendo… Un giorno si sono svegliati e si sono chiesti: e se facessimo suonare un biscotto, che musica farebbe? 

Genialità e pazzia allo stato puro, qualcosa di impensabile, ma loro ci sono riusciti creando un OREO simile ad un vinile ma con la stessa dimensione di un classico biscotto. Grazie ad un ingegnoso sistema, spiega l’azienda: ” I dati sul biscotto sono incisi in rilievo con un modello realizzato con una tecnica di taglio e incisione laser, abbiamo creato un programma per trasformare la musica in un disegno. Lo rendiamo un formato adatto all’incisione laser e creiamo il modello per la produzione dell’Oreo Vinyl”.

Il piccolo giradischi incluso nella confezione permette di ascoltare il Jingle della pubblicità OREO in diversi generi musicali tra cui jazz, elettronica, classica e cinese (eh?).

 

Comments